Contabilizzazione del calore

Ottenere un risparmio significativo

La contabilizzazione del calore consiste in un sistema tecnologico, che permette di regolare autonomamente la temperatura in ogni unità immobiliare e suddividere le spese in proporzione a quanto ciascuno consuma; in questo modo è possibile ottenere un risparmio significativo sul consumo di combustibile.

L’intervento reso obbligatorio in tutti gli edifici con impianto centralizzato, è proporzionale al numero di termosifoni di ciascuna unità immobiliare. Anche per questi tipi di impianti ci occupiamo della fornitura e posa, una volta effettuati i calcoli termotecnici.

 

Qui di seguito le operazioni effettuate per la realizzazione di questi impianti:

 

Termoregolazione

 

Due sono gli approcci a seconda del sistema di distribuzione d’impianto. In condomini con distribuzione cosiddetta verticale vengono installate delle valvole termostatiche su ogni corpo scaldante (termosifone); questo permette la regolazione della temperatura in ciascun ambiente poiché la valvola chiude parzialmente il passaggio dell’acqua al termosifone nel momento in cui l’ambiente raggiunge la temperatura programmata e la riapre quando necessario.

 

Questo tipo di intervento migliora il comfort ambientale consentendo una regolazione puntuale in ogni locale, migliora l’efficienza energetica sfruttando l’energia non consumata nei locali più caldi a beneficio di quelli più freddi e migliora il bilanciamento generale dell’impianto.

 

Nei condomini con distribuzione cosiddetta orizzontale, viene installata una valvola sul collettore di zona gestita da un termostato ambiente che consente di gestire l’afflusso di acqua ai radiatori con orari e temperature impostate.

 

Contabilizzazione

 

Su ogni corpo scaldante viene installato un contatore di calore elettronico che consente di rilevare il consumo di ogni termosifone in base alla differenza di temperatura tra il termosifone stesso e l’ambiente.

 

Nel secondo caso, il contatore viene installato sulla valvola di zona e contabilizza in maniera estremamente precisa il calore utilizzato confrontando la temperatura di mandata e di ritorno dei circuiti.

 

Adeguamento della centrale termica

 

Per regolare le variazioni di pressione dovute all’apertura e alla chiusura delle valvole ed evitare conseguenti sibili e rumori, è necessaria l’installazione in centrale termica di una pompa a velocità variabile ovvero a tecnologia inverter.

 

Ripartizione delle spese

 

Al termine della stagione le spese condominiali di riscaldamento sono ripartite tra le unità immobiliari in proporzione alle letture dei contatori di calore.

Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti informativi utili a fornire funzionalità e per analizzare il nostro traffico. Puoi adattare il tuo consenso in qualsiasi momento. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui è visitato il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media. Maggiori informazioni sui Cookies

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi